Test APCM-2 e TPV

Somministrazione di Test appropriati qualora necessario.

I Test possono divenire uno strumento utile sia in fase di consultazione, sia durante i vari Percorsi.

Referenti per l’équipe: Dottoressa Silvia Grazian 

APCM-2: Protocollo per la valutazione delle Abilità Prassiche e della Coordinazione Motoria.

 TPV: Test di Percezione Visiva e integrazione Visuo-motoria.

Per Bambini dall’ultimo anno di Scuola Materna o frequentanti la Scuola Primaria, sia in fase di consultazione sia durante il percorso di aiuto avviato, i risultati dei Test possono orientare l’intervento in modo più accurato, in presenza di segni di disprassia e/o difficoltà di coordinazione, disturbi visuo-percettivi e/o visuo-motori.

Questi Test ci possono offrire ulteriori riferimenti e informazioni per precise aree di sviluppo: equilibrio, oculomozione, movimenti di mani e dita, sequenzialità, coordinazione dinamica, abilità grafo-motorie, manualità e gesti simbolici, movimento oro-facciali, abilità costruttive; abilità visto-percettive (posizione nello spazio, figura-sfondo, completamento di figura, costanza della forma); abilità visto-motorie (coordinazione occhio-mano, copiatura/riproduzione, rapporti spaziali, velocità visuo-motoria).