Neuro e Psicomotricità per disturbi specifici

Percorsi Laboratoriali per disturbi specifici.

Percorso specialistico pensato sulla base della  maturazione raggiunta (indipendente o concomitante e/o conseguente all’aiuto globale psicomotorio) .

Referenti per l’équipe: Dottoressa Silvia Grazian 

Proponiamo e strutturiamo attività personalizzate e specifiche per gli aspetti funzionali, compatibilmente con l’età e il livello di sviluppo raggiungibile. Sosteniamo, anche in questo ambiente, il Bambino nella motivazione e nella sicurezza affettiva affinché  viva un sentimento di fiducia nell’Adulto che desidera aiutarlo a cercare e trovare processi e strategie di conoscenza, di apprendimento e di consapevolezza. Offriamo una relazione accogliente, comprensiva, di accompagnamento e di guida in un luogo sicuro e il più possibile libero dalle paure, dalle reazioni di inibizione o oppositive, dal conflitto di svalutazione e dal sentimento di inadeguatezza e disistima. Favoriamo il riconoscimento condiviso di ciò che appare faticoso cercando di attenuare e modificare le strategie di difesa di fronte alla difficoltà; sosteniamo la propensione del Bambino stesso a chiedere un aiuto fiducioso e  la sua disponibilità a impegnarsi nel processo di pensiero e nell’esperienza pratica. Egli potrà riferirsi alle risorse esterne e ambientali e, progressivamente, alle proprie, per acquisire e consolidare le competenze possibili.

Esemplifichiamo alcuni disturbi specifici che portano difficoltà nelle attività che richiedono coordinazione motoria e/o prassica, manualità, grafo-motricità, attenzione e autoregolazione, abilità visto-spaziali ecc.: difficoltà a ad eseguire schemi motori in modo più efficace, ad organizzarsi, rappresentarsi, programmare ed eseguire atti motori consecutivi finalizzati a un preciso scopo ed obiettivo; difficoltà di percepire in modo chiaro i segni grafici, a copiarli o a rappresentarli graficamente; difficoltà a controllare il gesto grafico ed a integrarlo con le capacità visive, quindi difficoltà di  coordinazione occhio-mano, copiatura/riproduzione, rapporti spaziali, velocità visto-motoria.